IT +39 0543 74 35 52  @ sales@brighigroup.com   
Brighi Group

FA-400

Linea di produzione poliuretano, agglomerato e recupero scarti per materassi, guanciali e altro

FA-400 è un sistema completo ed efficiente per la lavorazione di materiale poliuretanico di scarto. La macchina è costituita da una struttura portante a palco e da una vasca chiusa, all’interno della quale ai materiali frantumati vengono aggiunti due componenti chimici (prepolimero e catalizzatore) e del vapore. La vasca è munita di un sistema di mescolamento per tenere il materiale in costante movimento evitando la cristallizzazione dello stesso. Terminato il tempo di miscelazione, il prodotto ottenuto viene scaricato nello stampo sottostante, in seguito all’apertura delle portelle.

Lo stampo viene quindi trasferito dall’operatore al di sotto del gruppo pressa dove avviene la fase di pressatura del prodotto miscelato secondo i parametri ed i tempi necessari in funzione del prodotto finale che si vuole ottenere. Come prodotto finale si ottengono blocchi di schiuma poliuretanica flessibile di densità differente, a seconda del tempo che si è impostato per la pressatura.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

Gestione Elettronica: touchscreen per gestire tutti i parametri e i settaggi meccanici in modo automatico + inserire e gestire le ricette con le caratteristiche prodotto/materiale.

Flessibilità: ampia gamma di tipologie di blocchi prodotti. È possibile personalizzare la ricetta per ottenere blocchi con densità diverse.

Riciclaggio di materiale di scarto: per rendere il processo produttivo più efficiente.

Riduzione costo del prodotto finale: grazie alla sostituzione di materiale vergine con materiale totalmente riciclato.

Materiale riciclato di altissima qualità: grazie alle personalizzazioni offerte dal software, è possibile ottenere un prodotto di qualità che non si sgretola.

Mescolamento omogeneo e pieno controllo della temperatura dei componenti chimici assicurano un mix omogeneo ed uniforme e di conseguenza una eccezionale distribuzione di densità e fattore di supporto all’interno del blocco.

Riduzione significativa degli spazi produttivi e di stoccaggio.

Azzeramento dei costi di trasporto e smaltimento scarti.


    Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati

    Linee

    PRoCESSI

    POSSIBILE COMPOSIZIONE LINEA

    • FP-400

      Impianto di produzione per blocchi di poliuretano in discontinuo (bassa pressione)
    • SF-200

      Truciolatrice con nastro trasportatore
    • MX-500

      Stoccaggio e miscelazione delle materie prime
    • SX-400

      Stoccaggio materie prime
    • macchine precedenti

      FA-400

    Hai bisogno di una consulenza gratuita per rendere i tuoi processi produttivi più efficienti?

    Contattaci